Attualità

Quanto più la cartella informatizzata del paziente (CIP) è diffusa, maggiore è la sua utilità. Durante l’evento online sarà illustrato come si effettua un’integrazione profonda della CIP in un sistema primario. Questa opzione di collegamento consente una gestione efficiente e durevole della CIP, con la massima automazione e un servizio prioritario garantito da persone ausiliarie.

Read more Evento "Collegamento efficiente alla CIP"

In considerazione della graduale introduzione della cartella informatizzata del paziente, l’UFSP prevede di lanciare una campagna nazionale per sensibilizzare la popolazione e i professionisti della salute, sostenendo in tal modo le misure di comunicazione dei Cantoni e degli offerenti di CIP. La documentazione dei bandi di concorso per questo mandato è ora scaricabile dal sito www.simap.ch.

Cerchi con la parola chiave "eHealth".

Read more Documentazione dei bandi di concorso per la campagna CIP disponibile su simap.ch

Il sito informativo www.cartellapaziente.ch è stato sottoposto a un restyling completo. Con l’avanzamento del progetto, dopo quattro anni si è infatti resa necessaria la sua rielaborazione. Il sito è in cinque lingue: tedesco, francese, italiano, inglese e retoromancio. In inglese e in retoromancio è tuttavia disponibile soltanto parte del contenuto. Ci auguriamo che la nuova veste incontri il gradimento degli utenti.

Read more Nuova veste per il sito web cartellapaziente.ch

Dalla fine di maggio 2022, i residenti del Cantone di Berna hanno la possibilità di aprire una cartella informatizzata del paziente (CIP). La Direzione Salute, Sociale e Integrazione (GSI) collabora con il fornitore di CIP xsana e inizialmente gestisce tre punti di apertura nel cantone a Berna, Thun e Bienne.

Read more L'apertura di una CIP è ora possibile nel Cantone di Berna

È uscita la 86a edizione della newsletter di eHealth Suisse.

Read more 86a Newsletter eHealth Suisse

Nella sua seduta del 27 aprile 2022, il Consiglio federale ha deciso diverse misure per l'ulteriore sviluppo della cartella informatizzata del paziente (CIP). La legge federale sulla cartella informatizzata del paziente (LCIP) deve essere completamente rivista. Tra l'altro, la CIP sarà considerata in futuro come uno strumento delle cure medico-sanitarie, dando alla Confederazione un’ampia competenza normativa. I compiti e le competenze così come la garanzia di finanziamento da parte di Confederazione e Cantoni saranno disciplinati in modo chiaro.

Read more Il Consiglio federale intende sviluppare ulteriormente la cartella informatizzata del paziente

85a Newsletter eHealth Suisse

È uscita la 85a edizione della newsletter di eHealth Suisse.

Read more 85a Newsletter eHealth Suisse

La CIP permetterà in futuro ai professionisti della salute di scambiarsi in modo semplice ed efficiente informazioni rilevanti ai fini della cura di un paziente, su tutto il territorio nazionale. Tuttavia, accanto a questo tipo di «comunicazione non direttiva», i professionisti della salute hanno anche la necessità, con il consenso del paziente, di scambiare digitalmente documenti direttamente con altri professionisti curanti. Questa parte della comunicazione non è disciplinata dalla CIP ed è coperta da cosiddette «applicazioni di supporto alla CIP» o «servizi supplementari CIP». Anche in questo caso bisogna fare attenzione affinché l’interconnessione e l’interoperabilità tra le varie comunità siano garantite. Dal 2017 un gruppo di lavoro di eHealth Suisse, comprendente tutti gli attori principali, si occupa del tema dei servizi supplementari interoperabili. Si prevede che le prime raccomandazioni nazionali saranno oggetto di un parere e adottate nel corso del 2019. I fatti più importanti sul tema sono stati riassunti da eHealth Suisse in una scheda informativa.

Read more Nuova scheda informativa sull’interoperabilità delle applicazioni di supporto alla CIP

Ultima modifica 22.06.2022