Attuazione

La CIP diventa realtà.

L’introduzione della cartella informatizzata del paziente (CIP) è un progetto molto complesso nel quadro del sistema sanitario svizzero basato sul federalismo. L’entrata in vigore delle basi legali (LCIP) nell’aprile del 2017 rappresenta un primo traguardo importante. Gli offerenti di CIP sono raggruppamenti di professionisti della salute e i loro istituti, noti come «comunità CIP». Per ottenere la certificazione le comunità devono adempiere rigorosi requisiti normativi riguardanti aspetti tecnici e organizzativi. Una volta ottenuta la certificazione, le comunità potranno scambiare dati con altre comunità. Un secondo passo è stato fatto nel dicembre 2020 con la certificazione delle prime due comunità CIP. Il processo di certificazione delle comunità di riferimento CIP in tutte le regioni della Svizzera.

eHealth Suisse, il centro di competenza e di coordinamento di Confederazione e Cantoni, sostiene le comunità nell’adempimento dei requisiti legali, organizzativi e tecnici legati all’attuazione della strategia eHealth.

Ultima modifica 01.03.2021