Organo di coordinamento Confederazione-cantoni

La presente edizione è adatta per browser con un supporto CSS insufficiente e destinata soprattutto alle persone ipovedenti. Tutti i contenuti sono visualizzabili anche con browser più vecchi. Per una migliore visualizzazione grafica si raccomanda tuttavia l'uso di un bro

Inizio selezione lingua



Inizio navigazione principale

Fine navigazione principale


Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Glossario

Digita le prime lettere della voce di glossario ricercata:


Tutte
Tutte con definizione

-

-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

.

.
.
.
.
.
.
.
.

C

Convenzione quadro
Il 6 settembre 2007, la Confederazione e i Cantoni hanno sancito con una convenzione quadro la loro volontà di attuare in comune gli obiettivi strategici eHealth.
Costi
Gli investimenti nell'eHealth rientrano nei costi della salute e vengono di conseguenza finanziati dalle imposte (federali e cantonali) e dai premi assicurativi. È ipotizzabile anche che i pazienti coprano direttamente una parte dei costi. Oggi è troppo presto per stabilire un'esatta ripartizione dei costi.

O

Organo di coordinamento
L'organo di coordinamento eHealth Confederazione-cantoni è composto da rappresentanti della Confederazione e dei Cantoni. Il gruppo d'accompagnamento da delegati dei fornitori di prestazioni, delle assicurazioni, delle organizzazioni dei pazienti e dei consumatori e degli organi di protezione dei dati.

P

Protezione dei dati
Secondo la Costituzione, ogni persona ha diritto a essere protetta dall'abuso dei suoi dati personali. Da ciò deriva il diritto all'autodeterminazione dell'informazione. Nel quadro di eHealth significa che i cittadini sono liberi di decidere chi può elaborare quali dati in quale momento.

S

Sicurezza
Di principio i dati sanitari sono rigorosamente personali e devono essere protetti con tutte le cautele. Proprio per questo motivo è necessaria l'attuazione di una strategia coordinata come eHealth, altrimenti si correrebbe il rischio di introdurre in maniera incontrollata sempre più processi elettronici, senza sviluppare direttive uniformi in materia di sicurezza. Va ricordato che già oggi continua a crescere la massa di dati sanitari memorizzati elettronicamente.


Messaggio per il specialista: info@e-health-suisse.ch
Aggiornato l'ultima volta il: 24.02.2014

Fine zona contenuto

Logo Confederazione SvizzeraLogo Conferenza svizzera delle direttrici e dei direttori cantonali della sanità (CDS)

Ricerca a testo integrale




eHealth
Contatto | Basi legali
http://www.e-health-suisse.ch/glossar/index.html?lang=it